24.02 – 29.02.2020




Coronavirus. Comunicato diocesano

https://www.arcidiocesi.vc.it/covid-19-comunicato-ore-13-del-24-febbraio-2020/




GRANDE CARNEVALE ALL’ORATORIO 22.02.2020

Sabato 22 febbraio, è stato un giorno speciale! Tutti i bambini in maschera e non mascherati sono stati invitati al Grande Carnevale in oratorio, con tante sorprese! Per preparare i giochi ci hanno pensato i nostri straordinari Animatori. Abbiamo avuto gli ospiti speciali: la Regina Papetta, Conte Tizzoni e la corte. Diciamo davvero un grande GRAZIE al comitato carnevalesco storico di Crescentino per la loro disponibilità e presenza, per il tempo che hanno dedicato ai bambini del nostro oratorio, giocando con loro. Tra tanti giochi, la sfilata delle maschere e la grande battaglia dei coriandoli , siamo tornati alle nostre case stanchi ma felici, divertendoci insieme! Un grande GRAZIE a chi ci lavorava anche dietro le quinte per preparare questo carnevale.




COMUNITA’ PASTORALE N° 11 – 21.02.2020

Venerdì sera, presso l’oratorio si è radunata la nostra Comunità Pastorale, che comprende le parrocchie: Crescentino, Fontanetto Po, Lamporo, San Genuario e San Silvestro e San Grisante. L’incontro è stato iniziato con la preghiera Vespertina e la riflessione offerta da Don Antonello Solla, parroco di Fontanetto Po, poi seguiva il lavoro nei gruppi, divisi in tre ambiti: 1) liturgico – biblico; 2) formativo; 3) sociale. Tutto si è concluso con un agape fraterna.




SANTA MESSA CON IL COMITATO CARNEVALE DI CRESCENTINO 16.02.2020

Durante la Santa Messa delle ore 11.00, alla presenza delle Autorità Comunali, Comitato del Carnevale, Conte Tizzoni e Regina Papetta insieme alla loro coorte abbiamo inaugurato il Carnevale Storico 2020 a Crescentino.




I PRESEPI NELLE NOSTRE CHIESE 2019/20




BENVENUTO DON MOSES 02.01.2020

Dal 2 gennaio 2020 nella nostra comunità abbiamo dato il benvenuto a Don Moses Kabota Chishimba. Viene da noi da Castel Sant’Elia, dove dopo l’ordinazione sacerdotale (2017) svolgeva il suo servizio sacerdotale. Benvenuto nella nostra comunità, e ti auguriamo buon servizio.




EPIFANIA E LEVA 2002 – 06.01.2020

Durante la Santa Messa delle ore 11.00 abbiamo celebrato l’Epifania del Signore.

Una stella ha guidato i Magi fino a Betlemme perché là scoprissero “il re dei Giudei che è nato” e lo adorassero.
Matteo aggiunge nel suo Vangelo: “Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, e prostratisi lo adorarono”.
Il viaggio dall’Oriente, la ricerca, la stella apparsa ai Magi, la vista del Salvatore e la sua adorazione costituiscono le tappe che i popoli e gli individui dovevano percorrere nel loro andare incontro al Salvatore del mondo. La luce e il suo richiamo non sono cose passate, poiché ad esse si richiama la storia della fede di ognuno di noi. Perché potessero provare la gioia del vedere Cristo, dell’adorarlo e dell’offrirgli i loro doni, i Magi sono passati per situazioni in cui hanno dovuto sempre chiedere, sempre seguire il segno inviato loro da Dio. La fermezza, la costanza, soprattutto nella fede, è impossibile senza sacrifici, ma è proprio da qui che nasce la gioia indicibile della contemplazione di Dio che si rivela a noi, così come la gioia di dare o di darsi a Dio. “Al vedere la stella, essi provarono una grandissima gioia”. Noi possiamo vedere la stella nella dottrina e nei sacramenti della Chiesa, nei segni dei tempi, nelle parole sagge e nei buoni consigli che, insieme, costituiscono la risposta alle nostre domande sulla salvezza e sul Salvatore. Rallegriamoci, anche noi, per il fatto che Dio, vegliando sempre, nella sua misericordia, su chi cammina guidato da una stella ci rivela in tanti modi la vera luce, il Cristo, il Re Salvatore.

In questa celebrazione hanno partecipato i bambini del catechismo vestiti da Maria, Giuseppe e Re Magi. Hanno partecipato anche i ragazzi della leva 2002 .




NATALE 2019

Secondo un antica usanza, la chiesa in tutto il mondo celebra l’Eucarestia alle ore 00:00 rivivendo il mistero Natalizio del nostro Signore, la storia della nostra salvezza. Durante la s. Messa i bambini del catechismo hanno preparato il presepe vivente, che processionalmente, in compagnia dei pastori, Angeli, Giuseppe e Maria si è recato in chiesa per la solenne celebrazione Eucaristica. Con il solenne canto “Gloria in exelsis Deo” è stata scoperta la statua di Gesù Bambino. In questo tempo così solenne vi facciamo i migliori auguri, perché il mistero della luce, che avvolge la povera capanna di Betlemme (che significa la casa del pane), vi coinvolga nel vostro cammino cristiano.
Buon Natale a voi e alle vostre famiglie.




USD CRESCENTINESE CALCIO 22.12.2019

Durante la Santa Messa delle ore 9.30 ha partecipato la sezione calcistica di USD Crescentinese, con la presenza del Sig. Sindaco Vittorio Ferrero e la Giunta Comunale.